SICUREZZA IN CAVA E I PRIMI ADEMPIMENTI: NUOVA LEGGE E PRAC

CONVEGNO 14.02.2019

Il 14 Febbraio ha avuto luogo presso Palazzo Bonin Longare il 4° incontro del ciclo PATTI CHIARI – Filo diretto imprese pubblica amministrazione per una semplificazione dei procedimenti.

Il progetto PATTI CHIARI è nato nel 2015 come percorso di formazione e informazione diretto alle aziende, con lo scopo di creare un dialogo costruttivo con la Pubblica Amministrazione così da:

-          snellire i procedimenti

-          operare correttamente e ridurre comportamenti illegittimi non intenzionali

-          evitare sanzioni in sede di  controlli.

L’incontro di quest’anno, tenutosi congiuntamente a Confindustria Vicenza Confartigianato e Apindustria, è stato dedicato all’approfondimento delle tematiche relative alla sicurezza in cava e all’illustrazione dei due nuovi provvedimenti emanati dalla Giunta Regionale riguardanti la nuova legge cave e il relativo Piano in materia di partecipazione ai costi della comunità locale (art. 19) e di statistica dell’attività di cava e comunicazione dati ai fini del monitoraggio del PRAC da presentare entro il 28 febbraio.

Il tema relativo allo stato dell’arte della nuova legge n. 13 e del PRAC è stato introdotto dall’Ing. Puiatti Direttore della sezione Difesa del Suolo, mentre gli adempimenti relativi alle DGR 78 e 79 del 29.01.2019 e alla comunicazione statistica sono stati esposti dal Dott. Del Piero della Sezione Geologia e Georisorse della Regione.

Per quanto riguarda la sicurezza in cava e l’ attività di controllo in materia di polizia mineraria la Dott.ssa Tobaldo della Provincia di Vicenza ha approfondito le procedure e le indicazioni volte al superamento delle principali problematiche riscontrate nel corso dei sopralluoghi di verifica effettuati, con riferimento anche ai regimi sanzionatori.

E’ stata una importante occasione di confronto tra le imprese e la pubblica amministrazione in particolare per sollecitare lo sviluppo di procedure di controllo e gestione uniformi per tutto il territorio regionale.

Si ringraziano, inoltre, per la viva partecipazione non solo le imprese Associate e di settore ma anche i consulenti,  gli Amministratori Comunali e Provinciali, ARPAV e Sindacati.

 Intervento Dott.ssa Tobaldo

Intervento Dott. Del Piero

Alberto Faggionato

Articolo scritto da: Alberto Faggionato

Menu